Netflix: il secondo capitolo di Hot Girls Wanted: Turned On diventa una serie TV
SCANDALISTI.COM

Netflix: il secondo capitolo di Hot Girls Wanted: Turned On diventa una serie TV

È uscito ieri 21 aprile su Netflix USA la serie di documentari Hot Girls Wanted intitolato Turned On. 

Il primo capitolo, Hot Girls Wanted, debuttò nel 2015 al Sundance Film Festival come lungometriaggio documentando l'industria del porno online negli Stati Uniti evidenziando sia l'aspetto ludico che quello umano alla base della scelta del lavoro di ragazze appena maggiorenni, spesso giunte dalla provincia americana per farsi una nuova vita.

Il documentario proseguiva analizzando gli angoli bui dell'industria pornografica che divide per classi le ragazze in base all'appetibilità e ai profitti generati facendole salire o scendere in una scala in cui al gradino più basso vi sono le prestazioni più degradanti. Il documentario evidenziò come l'ipocrisia della strana combinazione fra pornografia liberalizzata e prostituzione illegale portasse a finti annunci in cui l'obiettivo era il solo rapporto sessuale ma descrisse anche la libera scelta delle attrici in attività legali.

Hot Girls Wanted: Turned On prosegue il lavoro del capitolo precedente con maggiore spazio in una serie di sei episodi pubblicati ieri sul sito di streaming Netflix. Ad oggi gli episodi non sono ancora disponibili in Italia ma dovrebbero essere pubblicati a fianco del documentario del 2015, già disponibile. La produzione .

Hot Girls Wanted: Turned On (2015) prodotto da Rashida Johnes et al., sceneggiato da Brittany Huckabee (Netflix)
Hot Girls Wanted (trailer)