Nessuna novità nelle mail della Clinton, FBI non incriminerà Hillary Clinton
SCANDALISTI.COM

Nessuna novità nelle mail della Clinton, FBI non incriminerà Hillary Clinton

Il direttore dell'FBI James Comey ha comunicato che non vi sarà alcuna incriminazione per la candidata democratica alla Casa Bianca Hillary Clinton.

Il testo della lettera è il seguente:

Egregi Signori Presidenti:

  Scrivo a complemento della mia lettera del 28 ottobre 2016 che vi ha notificato che l'FBI avrebbe intrapreso ulteriori passi investigativi in relazione all'uso di un email server personale da parte dell'ex Segretario di Stato Clinton. Dalla mia lettera, la squadra investigativa dell'FBI ha lavorato giorno e notte per elaborare e revisionare un grande numero di email da un dispositivo ottenuto in relazione a un'investigazione criminale non correlata. Durante il procedimento, abbiamo revisionato tutte le comunicazioni che erano da o per Hillary Clinton mentre era Segretario di Stato.

Sulla base della nostra revisione, non abbiamo cambiato le nostre conflusioni che abbiamo espresso in Luglio a riguardo del Segretario Clinton.

Sono molto grato i professionisti all'FBI per aver svolto una straordinaria quantità di lavoro di alta qualità in un breve periodo di tempo.

Sinceramente vostro,

James B. Comey

Fonte: Washington Post